Home page » Futon e Tatami

Vendita letto futon e tatami

2500 anni di buon riposo orientale. Nonostante le antichissime origini, il Futon, materasso naturale di origine giapponese, non è mai passato di moda e ancora oggi è richiestissimo e gettonatissimo. Questo perché il futon è estremamente versatile, essendo utilizzabile sia come materasso per letti e come seduta/materasso di un divano-letto. Ma anche e soprattutto perché vanta caratteristiche invidiabili: è termoisolante e anallergico, impedisce la proliferazione di acari e l'accumulo di polveri nocive, garantisce la traspirazione naturale e protegge il nostro corpo dai campi elettromagnetici. D'altronde, la cultura giapponese e orientale improntata all'armonia e riposo sano è sempre stata molto spiccata. Ma dove si appoggiano i futon? Sui tatami, ovviamente. Il tatami, appartenente anch'esso alla tradizione giapponese, è una sorta di pavimentazione composta da pannelli rettangolari di paglia di riso intrecciata e pressata che viene poggiata su una struttura di legno. I due lati lunghi sono orlati con una fettuccia di cotone o lino nero e i suoi margini sono squadrati. Sul tatami, oggetto immancabile in ogni casa giapponese, si cammina soltanto a piedi nudi o con le calze: è vietato infatti calpestarlo con le suole. Ed è l'appoggio ideale per un futon. Dunque, l'abbinamento futon - tatami è doveroso.

Ordina articoli per 

Condividi la pagina con i tuoi amici

Condividi la pagina con i tuoi amici

2500 anni di buon riposo orientale. Nonostante le antichissime origini, il Futon, materasso naturale di origine giapponese, non è mai passato di moda e ancora oggi è richiestissimo e gettonatissimo. Questo perché il futon è estremamente versatile, essendo utilizzabile sia come materasso per letti e come seduta/materasso di un divano-letto. Ma anche e soprattutto perché vanta caratteristiche invidiabili: è termoisolante e anallergico, impedisce la proliferazione di acari e l'accumulo di polveri nocive, garantisce la traspirazione naturale e protegge il nostro corpo dai campi elettromagnetici. D'altronde, la cultura giapponese e orientale improntata all'armonia e riposo sano è sempre stata molto spiccata. Ma dove si appoggiano i futon? Sui tatami, ovviamente. Il tatami, appartenente anch'esso alla tradizione giapponese, è una sorta di pavimentazione composta da pannelli rettangolari di paglia di riso intrecciata e pressata che viene poggiata su una struttura di legno. I due lati lunghi sono orlati con una fettuccia di cotone o lino nero e i suoi margini sono squadrati. Sul tatami, oggetto immancabile in ogni casa giapponese, si cammina soltanto a piedi nudi o con le calze: è vietato infatti calpestarlo con le suole. Ed è l'appoggio ideale per un futon. Dunque, l'abbinamento futon - tatami è doveroso.

 

Vendita materasso, letti futon e tatami

Oggi i futon sono diffusi in tutto il mondo e rappresentano la soluzione ideale per un riposo sano e salutare. Proprio per questo ci occupiamo della vendita di materassi e letti futon di qualità (ma a prezzi decisamente accessibili), realizzati a mano con materiali naturali quali lattice naturale, fibra di cocco al 100% e cotone puro, tutti dotati di cerniera di ispezione. I materiali impiegati conferiscono ai futon consistenza, morbidezza e compattezza ad un tempo, facendo sì che il materasso segua naturalmente le curve del nostro corpo. Essendo naturale al 100%, il futon giapponese è termoisolante, e vi manterrà caldi d'inverno e freschi d'estate; inoltre, è utilizzabile per diversi scopi: dormire, rilassarsi o farsi massaggiare. Vanta caratteristiche quali traspirazione, assorbimento umidità, igiene (sono inattaccabili agli acari), elasticità ed ergonomicità. E, visto che l'occhio vuole la sua parte, i futon sono facilmente collocabili in qualsiasi ambiente, costituendo un gradevole elemento d'arredo. La collocazione naturale dei letti futon è il tatami. Essendo specializzati anche nella vendita tatami, troverete qui tanti tatami a prezzi vantaggiosi.

Utilizzo e cura del futon e del tatami

Arieggiate i vostri futon di tanto in tanto e arrotolateli una volta alla settimana: in questo modo, il cotone riprenderà ogni volta la sua forma originaria. Questo discorso vale se lo utilizzate come materasso per letti, mentre se funge da divano la traspirazione avviene naturalmente. Al di sopra di tatami e letti futon, utilizzate lenzuola e guanciali in fibre naturali e rivestiteli con coprimaterassi o fodere in cotone naturale. Per eliminare la polvere impiegate una spazzola o un aspirapolvere. Non esponete direttamente ai raggi solari o a fonti di calore per non comprometterne l'elasticità.

CHI SIAMO E CONTATTI arrow